Dopo gli abbattimenti, 1370 nuovi alberi

LUCCA - Saranno 1370 le nuove piante che verranno messe a dimora sul territorio comunale di Lucca. Oltre che sulle Mura e sui viali di circonvallazione, l'intervento di rinnovamento del verde pubblico interesserà anche la prima periferia

-

I nuovi alberi non andranno semplicemente a sostituire quelli che sono stati dovuti abbattere per ragioni di sicurezza, ma andranno a creare una vera e propria operazione urbanistica. Per le Mura e la circonvallazione sono previste 500 nuove piante, delle specie già presenti, altre 220 – acquistate con fondi propri del Comune -saranno messe a dimora in varie strade della prima periferi. Infine, l’intervento più consistente, reso possibile dai fondi del bando di forestazione urbana della Regione, vedrà la piantumazione di 650 esemplari con cui verranno realizzati anche 5 boschetti urbani. La conferenza stampa di presentazione del progetto è stata anche l’occasione, per il sindaco Tambellini, di togliersi qualche sassolino dalle scarpe in merito ai commenti sugli interventi di abbattimento delle scorse settimane.

 

E proprio riguardo l’argomento abbattimenti, l’agronoma Ilaria Benvenuti ha dichiarato che lo stato di salute in cui versa il grande tiglio degli spalti di fronte alla stazione ferroviaria è tale da non poter procedere ad interventi conservativi. La pianta dovrà dunque essere abbattuta e sostituita.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.