Quando il Memorial Massimo Piegaia batte anche il maltempo e… la pioggia

SOFTBALL & BASEBALL - Nonostante il tempo assai incerto si è disputato sul diamante dell'Acquedotto il 20esimo memorial Massimo Piegaia. Per la prima volta il torneo è stato allargato anche al softball.

-

 

Tempo di batti e corri, ma soprattutto tempo di memorial Massimo Piegaia sul campo Apuzzo dell’Acquedotto di Lucca. La manifestazione, giunta quest’anno alla 20esima edizione, è stata allargata per la prima volta anche al softball che in soldoni altro non è che la versione femminile del baseball. Due giornate di partite condizionate ma solo in parte dal tempo incerto: si era temuto addirittura un possibile annullamento del torneo. Il ricordo di Massimo Piegaia è sempre vivo e scolpito nella mente di tutti come testimonia il commosso minuto di silenzio osservato prima dell’inzio delle partite e le parole di Paola Viti, presidente delle Nuove Pantere Lucca.

Nel dettaglio sul piano dei risultati, che in tale contesto contano relativamente, da segnalare nel torneo di softball il successo delle White Tiger Massa davanti a Lucca e Fiorentina. Alla fine è stato consegnato alle partecipanti un cuoricino fatto a mano dai ragazzi dell’Anffas. Nel settore maschile il memorial Piegaia 2020 è andato invece alla Fiorentina su Nuove Pantere e DRK. Da sottolineare che in questo caso la pioggia si è fatta sentire impedendo la disputa dell’ultima partita tra la squadra fiorentina e quella lucchese. Ma va bene anche così.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.