Una bella mostra su moto e scooters d’epoca a palazzo Pfanner

LUCCA - Inaugurata domenica presso la limonaia di Palazzo Pfanner a Lucca una interessantissima mostra di moto e scooters d'epoca; l'esposizione organizzata dall'Assocazione Amici di Barsanti e Matteucci ha come scopo principale quello di attirare l'attenzione sui due scienziati lucchesi che nella metà dell'800 arrivarono a realizzare il primo motore a scoppio.

- 1

 

La mostra ci offre anche l’opportunità di fare una riflessione sul ruolo importante che ha rivestito la moto nel passato, sia in tempo di pace che nel periodo bellico, non ci dimentichiamo che fino agli 60 e anche dopo la moto era l’unico mezzo di movimento di massa quando ancora le auto erano riservate alla aristocrazia. Di fatto è un omaggio ai due visionari lucchesi ma anche un richiamo di attenzione alle autorità cittadine in quanto proprio nel nome di Barsanti e Matteucci si potrebbe fare molto di più. La mostra rimarrà aperta per tutta la settimana fino a domenica prossima 25 Ottobre dalle 10 del mattino fino alle 18 dando così l’opportunità agli appassionati e non di comprendere meglio il percorso evolutivo del motore a scoppio, ma anche, di condividere la necessità di un Museo a Lucca che possa ospitare anche le applicazione post invenzione, dai primi mezzi rudimentali alle vetture di Formula Uno o alle moto GP.

Commenti

1


  1. Ma non sono state vietati gli addembrsmenti, sagre eccetera?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.