-

Ferragosto alla Rocca dedicato all’Ariosto

CASTELNUOVO G. - Prosegue la 34° edizione della Settimana del Commercio; , a ferragosto (nel corso della serata dedicata al rinascimento) il capoluogo della Valle del Serchio è stato preso d'assalto dai turisti che hanno apprezzatoe i costumi e il programma con l'omaggio che la compagnia dell'Ariosto ha dedicato all'ex governatore della Garfagnana.

Impianto energetico alla Kme: “Sì al dialogo, no ad allarmi ingiustificati”

FORNACI DI BARGA - "Siamo aperti al confronto, purché prevalga l’impegno reciproco a ricercare soluzioni concrete". Le parole sono dell'amministratore delegato di Kme Claudio Pinassi che dopo alcuni giorni di silenzio risponde così alle critiche mosse dagli ambientalisti riguardo un possibile impianto di trattamento di pulper che potrebbe garantire alla Kme di Fornaci di Barga l'auto fabbisogno energetico.

di Lorenzo Bertolucci - Luca Galeotti

-

Calano le imprese, ma non l’occupazione in provincia di Lucca

LUCCA - Dati in chiaroscuro dal mondo imprenditoriale della provincia di Lucca. A dirlo sono i dati diffusi dalla Camera di Commercio: al 30 giugno 2017 risultano essere iscritte 43.133 imprese, un valore diminuito del 0,3 % rispetto al 2016, con 36.621 imprese attive (-283, -0,8% rispetto allo scorso anno).

di Redazione

-

Guido Puccinelli è il nuovo presidente del Consorzio Le Bocchette

CAMAIORE - Guido Puccinelli, noto imprenditore versiliese, titolare della storica e nota azienda Infall 1961, è il nuovo Presidente del Consorzio Le Bocchette, eletto, lunedì sera, alla quasi totalità delle imprese del Consorzio. In passato, aveva già ricoperto il ruolo di Presidente, Vice Presidente e membro del Consiglio e sin da molto giovane, poco più che 20enne, aveva assistito, alla nascita e alla creazione del Consorzio.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

-

Catena Tuodì, cassa integrazione in vista

ROMA - Notizie poco confortanti per i dipendenti del gruppo Tuodì. Nell'incontro avvenuto questa mattina al Ministero l'azienda ha annunciato la richiesta della cassa integrazione a rotazione a partire dal mese di settembre. E nel frattempo non dovrebbe essere pagata la quattordicesima prevista a luglio.

di Redazione

-

KME: dati positivi nei primi sei mesi 2017

BARGA - I dati dei primi sei mesi del 2017 sono positivi, addirittura migliori del budget sia in termini di fatturato che di solidità degli ordini. Per settembre 2018 l'obiettivo è quello di riassorbire tutti i dipendenti nella produzione. Buone notizie in casa Kme.

di Lorenzo Bertolucci - bertolucci@noitv.it

-

Crisi Tuodì, dipendenti ancora con il fiato sospeso

LUCCA - Si attendono i risultati dell'incontro fissato al Ministero dello sviluppo economico a Roma il prossimo mercoledì per capire meglio il futuro dei discount con marchio Tuodì che conta sei punti vendita in provincia di Lucca (con circa 60 dipendenti) di cui due praticamente già chiusi (Porcari e Viareggio).

di Redazione

-

Resta incerto il futuro dei lavoratori della Tuodì – Dico

PROV. DI LUCCA - In data 11 luglio la stessa azienda ha comunicato di essere in concordato con continuità e che 123 punti vendita (di cui due sul nostro territorio a Porcari e a Viareggio) chiudono “temporaneamente”. La preoccupazione per la tenuta occupazionale è altissima.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

-

Continua l’agitazione dei lavoratori alla ex-ondulati Giusti

ALTOPASCIO - Continua l'agitazione sindacale alla ex-Ondulati Giusti, oggi, O.G. Pro-Gest s.p.a. Anche nella giornata di martedì, i lavoratori, in contratto di solidarietà da quasi 2 anni, hanno incrociato le braccia, con uno sciopero di 1 ora per turno, per sostenere la richiesta avanzata all'azienda di modificare l'organizzazione di lavoro, in modo da avere il personale necessario, nei diversi turni, per poter lavorare correttamente e in sicurezza.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

-

Ritorno al passato; a Gallicano un campo seminato a canapa

GALLICANO - Dopo decenni di totale abbandono chi lo avrebbe mai detto che si potesse osservare un campo seminato a canapa ? Nel passato i contadini dedicavano uno spazio nella loro proprietà alla semina di questa pianta, addirittura quasi in ogni paese, si trova una località che porta il nome di Canipale, chiaro riferimento alla sua coltivazione.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

-