I conti rosso dell’Italia? 149 euro per ogni lucchese

LUCCA - Il risanamento della finanza pubblica dell’Italia costerà ai cittadini della provincia di Lucca, nell’anno in corso, 149 euro pro capite. Lo afferma l’assessore alle finanze del Comune capoluogo, Amelia Coli.

-

07_03_2012_soldi.jpg

“Il nostro Comune – ha anninciato la Coli – non intende aumentare le tasse, ma a questo punto si dovranno operare ulteriori tagli alle spese”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento