Dimissioni irrevocabili per Athos Pastechi

VIAREGGIO - L'assessore alla polizia municipale e al decoro, condannato in primo grado a 3 anni e 6 mesi di carcere per bancarotta fraudolenta, lascia l'incarico con una lettera indirizzata al sindaco e al Coordinatore Pdl.

-

Decisione irrevocabile, ha scritto Pastechi (assente in municipio) nella lettera datata 6 giugno, ammainando l’intenzione di restare al suo posto manifestata nell’immediatezza della sentenza.
Il primo cittadino Luca Lunardini ha presentato la lettera ai capigruppo dei partiti che siedono in consiglio comunale, aggiungendo di avocare a sé le deleghe consegnate a Pastechi ad aprile 2010 salvo poi redistribuirle ad altri assessori, senza prevedere nuove nomine.
Tiepide le reazioni dall’opposizione di centro sinistra, con Antonio Batistini e Milziade Caprili concordi (anche con il sindaco) nel dire che l’addio di Pastechi non modifica una situazione politicamente compromessa.
Almeno su questo, dunque, destra e sinistra sono perfettamente d’accordo. Peccato che non giovi alla città.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento