Inaugurate le case Erp di Santa Margherita

CAPANNORI - Sono stati inaugurate le nuove case popolari di Santa Margherita. Si tratta di 9 alloggi ecologici di edilizia residenziale pubblica, realizzati grazie a un finanziamento della Regione di 700 mila euro.

-

Sono stati inaugurate le nuove case popolari di Santa Margherita nel Comune di Capannori. Si tratta di 9 alloggi ecologici di edilizia residenziale pubblica, realizzati grazie a un finanziamento della Regione di 700 mila euro. Il complesso 680 metri quadrati coperti, è un edificio ad alta efficienza energetica, certificato in classe “A”. Oltre a essere stato costruito in tempi molto rapidi, circa 12 mesi, consuma 24,3 Kw/h per metro quadro, cioè meno di un sesto della media. Uno standard già sperimentato nelle case popolari di Marlia, dove per la prima volta in Italia grazie all’allora assessore regionale alla casa Eugenio Baronti, fu realizzato un progetto di questo tipo. Al taglio del nastro era presente anche il presidente dell’Erp lucchese Francesco Franceschini. L’assessore regionale Allocca invece ha parlato della implicazioni sociali di progetti come quello di Capannori e dell’importanza di integrazione nel tessuto urbano e umano di un territorio di chi andrà ad occupare le nuove case popolari, sfruttando un modello che ripropone per certi passi esperienze urbanistiche già sviluppate nella Firenze di La Pira.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento