Differenziata: Capannori e Seravezza al top

PROVINCIA DI LUCCA - Lucca provincia virtuosa in Toscana, almeno per quanto riguarda la raccolta differenziata dei rifiuti. A dirlo sono i dati relativi al 2011 elaborati dall’agenzia regionale recupero risorse.

-

In testa alla classifica dei Comuni più virtuosi c’è Capannori con una percentuale di differenziata pari al 79%. Seguono Seravezza con il 77%, Porcari con il 72% e Villa Basilica con il 71%. Appena sotto la quota del 70 troviamo Montecarlo con il 69% e Altopascio con il 66%.
Anche Lucca, nonostante un rallentamento dell’ultimo periodo, lo scorso anno ha raggiunto il 51% attestandosi come il capoluogo di provincia più virtuoso dell’Ato Costa.
La raccolta differenziata rappresenta una risposta ambientale, ma anche economica e sociale – ha sottolineato l’assessore provinciale all’ambiente Maura Cavallaro. Nel 2012 la Provincia ha investitito oltre 300.000 euro nelle zone della Garfagnana e Media Valle che finora erano carenti su questo fronte. I dati, ancora provvisori, sono molto incoraggianti: Pieve Fosciana al 67%, Gallicano al 63%, Castelnuovo e San Romano al 60%.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento