Un’inchiesta sulla crisi delle macellerie

LUCCA - Rilanciare il settore della macelleria tradizionale, attualmente in crisi, con una indagine diretta fra i consumatori che ne metta in risalto i difetti da eliminare e pregi da esaltare.

-

E’ questo l’obiettivo del progetto di marketing presentato dalla Confcommercio e dall’istituto scolastico superiore “Sandro Pertini”.
Per una settimana gli studenti intervisteranno i consumatori per avere dati concreti su quali siano le motivazioni che gli hanno sallontantanaii dalle macellerie tradizionali spingendoli invece verso la grande distribuzione. I dati raccolti saranno analizzati e fungeranno da punto di partenza per predisporre soluzioni capaci di risollevare la categoria. Da rimarcare, è stato detto, la collaborazione “non convenzionale” fra la scuola, già impostata per esperienze di studio-lavoro, e la Confcommercio, che ha scelto di affidarsi a risorse effettive del territorio anziché ad una azienda esterna specializzata in indagini di marketing.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento