La boxe torna a Lucca

PUGILATO - Sara’ il Foro Boario di Monte S.Quirico ad ospitare domenica prossima la riunione organizzata dalla Pugilistica Lucchese. Sul ring le giovani promesse del pugilato nostrano guidate dal maestro Giulio Monselesan.

-

13_3_13__pugilato_ok.jpg

Torna il pugilato a Lucca. Domenica a partire dalle 16 al Foro Boario di monte San Quirico con ingresso libero, la Pugilistica Lucchese allestira’ un interessante confronto dilettantistico tra i pugili lucchesi ed un agguerrita squadra di avversari provenienti da Firenze, Cascina, Livorno, Grosseto, Stiava e Sarzana. La manifestazione a scopo promozionale offrira’ agli appassionati lucchesi ben undici incontri, dal difficile pronostico: sara’ solo il ring a dare il suo verdetto una volta che i pugili si troveranno all’interno delle sedici corde. I protagonisti lucchesi saranno Florian Hysenllari youth di belle speranze opposto a Alessio Baldassarre (Boxe Nicotra capriate d’Orba) nei 64 kg. Sempre nei 64 kg il fratello Edison Hysenllari incrocera’ i guanti con Mustafa’ Regep ragazzo kossovaro del Boxing club Firenze. Joel Santos e’ un altro pugile lucchese molto interessante, temuto ed evitato per la notevole coordinazione e la sua potenza: affrontera’ un osso duro come il fiorentino Bernardo Landi nei 56 kg elite. Nei 75 youth Filippo Rimanti si battera’ nuovamente con Simone Galli (Sarzana Ring) dopo il pari dello scorso 23 dicembre in una sorta di spareggio pugilistico. Andrea Bosio (69 kg elite 3° serie) avra’ di fronte il pugile di Cascina Daniele Rossi: anche qui si annuncia un match tutto agonismo coi due pugili all’attacco. Michael Mobilia (64 kg elite 3° serie) concedera’ la rivincita al livornese Francesco Lami battuto questa estate dopo un incontro molto equilibrato. Nicola Henchiri nei 60 kg elite seconda serie ha dalla sua classe e notevoli doti tecniche, ma deve ancora raggiungere una maturita’ pugilistica che gli permetta di insidiare i pesi leggeri piu dotati della Toscana. A contorno altri match di sicuro interesse: Salvatore Tommasini (Boxe Stiava ) nei 64 kg elite 1° serie si battera‘ contro Paul Cocolos (fight Gym grosseto). Naturalmente l’invito a tutti gli appassionati di pugilato a non perdere la ghiotta occasione di assistere alla riunione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento