Le Mura-Taranto, ritorno al futuro

BASKET A1 DONNE - La squadra biancorossa chiude in casa la regular-season gia’ sicura del secondo posto. Ma contro le forti pugliesi Andrade e compagne cercano una vittoria che rinsaldi il morale in vista della poule-scudetto.

-

27_3_13__le_mura_basket.jpg

Ultima della regular-season per il Gesam Gas Le Mura che giovedi’ sera al Palatagliate (ore 20,30) riceve la Goldbet Taranto in una sorta di…ritorno al futuro. Molti indicano infatti nel confronto tra lucchesi e pugliesi una sorta di anticipazione, e di riproposizione, della semifinale-scudetto. Del resto il tabellone dei playoff potrebbe disegnarsi in modo tale da riproporre l’acceso confronto che un anno fa fece sognare Lucca e costrinse alla “bella” la squadra allora campione d’Italia. Le Mura, inteso nella sua globalita’, ambisce a fare un ulteriore passo in avanti. Dopo aver conquistato la finale di coppa Italia e il secondo posto alle spalle della corazzata Schio, la finale-scudetto puo’ diventare un serio e prestigioso obiettivo: una sorta di consacrazione. Prima, pero’, c’e’ da assolvere l’ultima gara della stagione regolare e l’avversario, appunto il Taranto, e’ forse Schio a parte l’interlocutore piu’ ostico. Ma Andrade e compagne hanno piu’ di un motivo per giocare alla grande e vincere la partita. Innanzitutto “vendicare” la sconfitta, una delle poche, patita nel match di andata quando Taranto s’impose 55 a 50, e poi battere le pugliesi potrebbe consentire al Parma di scavalcarle al terzo posto regalando cosi’ a Lucca in semifinale proprio le emiliane. E dall’altra parte del tabellone ci sarebbe uno Schio-Taranto tutto da seguire. L’operazione e’ fattibile e forse anche vantaggiosa. Ed allora perche’ non provarci ?

Lascia per primo un commento

Lascia un commento