Marcucci presidente commissione cultura Senato

ROMA - Il senatore Andrea Marcucci del Partito democratico è stato nominato presidente della commissione pubblica istruzione e beni culturali del Senato. "Su scuola e cultura servono subito nuovi investimenti", ha detto Marcucci.

-

7_05_2013_marcucci.jpg

Un lucchese alla guida di una commissione parlamentare. Il senatore Andrea Marcucci del Partito democratico è stato nominato questo pomeriggio presidente della commissione istruzione e beni culturali del senato. Sono state 18 le schede a favore di Marcucci e 5 le bianche.
“La commissione lavorerà per garantire l’impegno del premier. Alla scuola e alla cultura servono con urgenza nuovi investimenti”.
Questa la prima dichiarazione di Marcucci dopo la nomina. “Ora bisogna recuperare in fretta il tempo perso dopo le elezioni- ha proseguito il neo presidente- abbiamo la consapevolezza di lavorare per un settore che è stato stremato da anni di tagli insopportabili. Assicurerò tempi veloci per tutte le leggi che prevederanno risorse mirate alla ricerca ed ai beni culturali”. Infine Marcucci ha annunciato che rinuncerà all’indennita’ di presidente e che chiederà agli uffici la possibilita’ di devolverla ad una istituzione culturale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento