Maxi multa ad un night club

SERAVEZZA - I carabinieri scoprono 13 figuranti di sala pagate in nero in un locale notturno: elevate sanzioni amministrative per 190mila euro.

-

27_12_10_carabinieri9.jpg

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Lucca unitamente agli Ispettori della Direzione Territoriale del Lavoro, nel corso dei servizi finalizzati al contrasto del lavoro sommerso e irregolare, nonché alla promozione della sicurezza nei luoghi di lavoro, hanno svolto un’attività di indagine sul conto di un locale notturno di Seravezza, emergendo che questo, nel periodo dal 2008 al 2012, ha occupato “in nero” 13 lavoratrici straniere, di varie nazionalità, nelle mansioni di figuranti di sala. Le donne venivano pagate per le serate in cui sono state impiegate nel locale facendo loro sottoscrivere delle semplici ricevute a quietanza del pagamento ottenuto per la prestazione lavorativa. Al proprietario del locale sono state elevate sanzioni amministrative per un importo pari ad 190 mila euro, con un recupero di contributi previdenziali evasi pari ad 4mila euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento