Una borsa di studio per il CAV di Pietrasanta

PIETRASANTA - E’ Nicholas Castelli, originario di Torino, il vincitore della borsa di studio per il Centro Arti Visive di Pietrasanta finanziata dalla Cassa di Risparmio di Lucca.

-

La cerimonia di consegna è avvenuta proprio nella prestigiosa sede del centro diretto da Alessandro Romanini e presieduto da Carlo Carli, alla presenza del direttore territoriale della Cassa di Risparmio Roberto Perico.
Nicholas Castelli, hanno spiegato i vertici del CAV, ha dimostrato durante la selezione di avere un’alta formazione: già da diversi anni sta seguendo il settore del restauro e collabora con le più prestigiose botteghe di restauro internazionali. Al Centro Arti Visive ha approfondito e sta approfondendo lo studio del restauro conservativo delle opere d’arte contemporanee. Il CAV di Pietrasanta è un polo di alta formazione post-universitaria cdedicato alle professioni del settore artistico e culturale contemporaneo. Il suo campus residenziale, attrezzato per la documentazione, ha sede nel rinascimentale convento di S. Francesco.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento