Il Carnevale 2015 sarà commissariato

VIAREGGIO - La Fondazione Carnevale sarà commissariata. Lo hanno annunciato il presidente della Regione Rossi e il sindaco Betti al termine di un incontro svolto in Comune.

-

” Abbiamo deciso che la soluzione migliore per il futuro della manifestazione è quella di un commissariamento” queste le parole del sindaco di Viareggio Leonardo Betti al termine dell’incontro avuto con il presidente della regione Enrico Rossi sulle problematiche riguardanti il Carnevale, anche a seguito delle dimissioni in massa dei giorni scorsi del CDA della Fondazione. L’intervento di un commissario che riuscisse a mettere in sesto il bilancio dell’ente era evidentemente auspicato da tempo, anche se Rossi non è voluto entrare nel merito del contributo regionale alle casse del Carnevale, demandando al commissario la revisione dei conti.
Il presidente ha anche ribadito il coinvolgimento dei parlamentari Marcucci e Granaiola affinchè si porti avanti l’iter governativo per poter far accedere la manifestazione ai fondi del Ministero dei beni Culturali. Soddisfazione è stata espressa anche dal presidente dei carristi Fabrizio Galli
Il Carnevale 2015 dunque si farà anche se, come lo stesso governatore regionale ha ammesso, in tono decisamente più sobrio. Sicuramente però meglio di nulla.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento