La ribalta continentale del Forte campione

HOCKEY - Scattano fra poco più di un mese le competizioni continentali che vedranno al via anche l'Alimac Forte dei Marmi (al debutto) in Eurolega e il CGC Viareggio in Coppa Cers.

-

Del campionato che sarà, e che scatterà il prossimo 3 ottobre, avremo modo di riparlare in altro contesto. Stavolta il consueto punto settimanale sull’hockey su pista non può che ripartire dalle prossime competizioni europee che vedranno al via diverse squadre italiane. Tra queste anche le due versiliesi: Forte dei Marmi e CGC Viareggio. L’Alimac campione d’Italia affronterà per la prima volta l’avventura dell’Eurolega, quella che possiamo considerare la Chiampion’s League delle rotelle, ovvero dove saranno presenti le massime espressioni del rotellismo continentale e in parte mondiale. Soprattutto spagnoli e portoghesi fanno paura. Il Forte dei Marmi di coach Crudeli è testa di serie nel gruppo C e dovrà vedersela con il Liceo La Coruña, la Juventud Viana e i tedeschi dell’Herringen. I galiziani sono certamente i più avvezzi alle grandi competizioni internazionali e, da sempre, squadra di grande spessore dell’hockey spagnolo. L’avversario su cui fare la corsa per la qualificazione è il Viana e la prima giornata, che vedrà i portoghesi di scena al Palaforte, dirà già molto delle possibilità dei campioni d’Italia di arrivare ai quarti. Più agevole il compito del CGC Viareggio. Quasi scontato il passaggio del turno per i bianconeri che, almeno quest’anno, hanno pescato bene: gli austriaci del Dornbirn sono quanto di più agevole poteva capitare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento