Ora il pensiero della Lucchese vola alla Spal

CALCIO LEGA PRO - La Lucchese ha ripreso martedì pomeriggio la preparazione in vista della trasferta di Ferrara con la Spal. Da verificare le condizioni di Boilini. Pagliuca può preparare la gara con assoluta tranquillità.

-

23_9_14__lucchese.jpg

La forza dei nervi distesi: di 8 punti e di una classifica che dopo le prime cinque giornate possiamo definire più che lusinghiere. Nessuno chiedeva alla Lucchese, a questa Lucchese, la luna, ma la truppa di Pagliuca sta regalando ai suoi tifosi un bell’avvio stagionale. Vero che siamo ad un settimo, più o meno, del cammino però le premesse sono incoraggianti. Così, rivisitata e archiviata la bella vittoria sul Pontedera, martedì pomeriggio la Lucchese ha ripreso la preparazione. Domenica prossima nel lunch match delle 12,30 i rossoneri saranno di scena sul campo della blasonata ed ambiziosa Spal. Dopo un avvio stentato, la squadra emiliana è in netta ripresa come testimonia la vittoria incamerata ai danni dell’Ascoli, una delle corazzate del girone B di Lega Pro. Ecco perchè Pagliuca, che finalmente tornerà in panchina, preparerà la gara col consueto scrupolo ma anche con la tranquillità di chi non ha nulla da perdere al cospetto degli estensi. Siamo all’inizio della settimana e dunque non è facile ipotizzare uno schieramento anti-Spal anche se almeno per 9-10 undicesimi non dovrebbe discostarsi troppo da quello che ha messo sotto il Pontedera. Non dovrebbe esserci Boilini e così si apre uno spiraglio in mediana dove potrebbe tornare Calcagni con Risaliti confermato a destra. Il resto potrebbe restare anche invariato a meno che non si decida di lanciare Degeri a centrocampo. Annotazione sulle sfide tra Spal e Lucchese, mai banali e che anzi sono entrate di prepotenza nella storia delle due società: chi ha dimenticato quella del lontano 1978. Per venire a tempi più moderni l’ultimo precedente al Mazza risale al 25 febbraio del 2013, circa un anno e mezzo fa, e finì in parità 2 a 2. Chissà se Spal e Lucchese sapranno regalare domenica prossima un’altra gara spettacolare. Giovedì sera (ore 21) l’attaccante Tommaso Biasci ospite della quarta puntata stagionale di “Curva Ovest”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento