Entro gennaio entra in funzione lo scalo merci ferroviario

PIANA DI LUCCA - Stavolta ci siamo davvero. Entro gennaio entra in funzione il nuovo scalo merci ferroviario della Piana di Lucca.

-

lucca_20120217134744.jpg

Il via alla nuova struttura in realta era già stato annunciato entro novembre. Poi però c’è stato l’ennesimo slittamento. Adesso finalemente è stata fissata la data nella quale prenderanno il via le operazioni di trasferimento delle funzioni dallo scalo di Lucca alla nuova struttura, il 12 gennaio.
Per garantire la massima funzionalità, è stato previsto un periodo di affiancamento e di coesistenza dei due scali. Entro il mese di gennaio 2015, infine, verrà effettuato il passaggio completo delle operazioni di carico e scarico delle merci allo scalo di Capannori – Porcari che a quel momento diverrà definitivamente operativo consentendo di avviare le operazioni di smantellamento dello scalo di Lucca.
Il nuovo scalo merci della Piana è una delle più importanti opere realizzate in provincia di Lucca degli ultimi trent’anni: l’obiettivo è quello di trasferi da gomma a rotaia il trasporto dei prodotti delle numerose aziende dell’area Lucchese, in particolare quelle del distretto cartario.
L’investimento complessivo sul progetto ammonta ad oltre 35 milioni di euro di cui 31 milioni a carico di Rete Ferroviaria Italiana, 1,5 milioni a carico della Provincia di Lucca per l’adeguamento della viabilità di accesso allo scalo e la restante quota cartarie per l’esecuzione dei raccordi agli stabilimenti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento