Festeggia il compleanno, denunciato per evasione

LUCCA - Agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico scende in strada per festeggiare, scatta l’allarme alla centrale operativa della questura e viene denunciato per evasione.

-

copia_di_copia_di_12_10_10_polizia_prostituzione249.jpg

E’ successo nel quartiere di S. Anna, dove gli inquilini di un palazzo hanno segnalato alla polizia schiamazzi provenienti dal cortile del condominio.
Sul posto una pattuglia della Squadra Volante per verificare cosa stesse succedendo. Contestualmente in sala operativa scatta l’allarme a cui sono collegati i “braccialetti elettronici” delle persone sottoposte agli arresti domiciliari. Il dispositivo allarmato è collegato ad una persona abitante allo stesso indirizzo della segnalazione di schiamazzi.
Gli agenti arrivati sul posto hanno constatato che per strada era stata effettivamente improvvisata una festa di compleanno, con tanto di spumante e stuzzichini. Ospite della festa il giovane albanese agli arresti domiciliari che, essendo uscito dal raggio consentito dal dispositivo elettronico, sarà denunciato per evasione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento