La polizia rimpatria “gesù”

LUCCA - La polizia ha definitivamente rimpatriato in Marocco El Goumari Samir, meglio conosciuto in città con lo pseudonimo di “gesù”. Lo straniero, che nel corso degli ultimi anni ha vissuto a Lucca senza una dimora fissa, pluripregiudicato, ha più volte seminato il panico e creato scompiglio nelle vie cittadine e nei locali del centro storico.

-

Con il suo atteggiamento aggressivo, minaccioso e farneticante, asserendo di essere  la reincarnazione di Gesù di Nazaret, più volte era stato tratto in arresto da polizia e carabinieri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.