In bicicletta sicuri grazie alla Polizia Stradale

LUCCA - La scuola primaria Don Milani di S. Anna, a Lucca, ha ospitato l'incontro conclusivo di Icaro 2015, campagna di educazione stradale promossa dal Ministero dell'Interno e attuata dalla Polizia Stradale.

-

 

L’estate ormai è alle porte e non c’è niente di meglio di una bella uscita in bicicletta. Ma sulla strada, si sa, ci sono anche tanti pericoli e dunque è bene essere preparati. La scuola primaria Don Milani di S. Anna, a Lucca, ha ospitato l’incontro conclusivo di Icaro 2015, campagna di educazione stradale promossa dal Ministero dell’Interno e attuata dalla Polizia Stradale. Ad aprire la mattinata è stato il comandante provinciale Calogero La Porta.

Nel periodo gennaio/maggio 2015, l’ Ispettore Capo Angelo Chiocca e il Sovrintendente Stefano Niccoli, hanno incontrato complessivamente 302 studenti di sei scuole: le primarie di S. Anna, San Cassiano a Vico, San Marco, Gallicano e Santa Marta di Viareggio, la secondario di primo grado di Camaiore.

Ai ragazzi è stato spiegato di quali dispositivi elementari essenziali alla sicurezza un velocipede deve essere equipaggiato, è stata spiegata l’importanza dell’utilizzo dei sistemi di protezione come il caschetto, spiegate le principali regole di circolazione per la guida di un velocipede.  I bimbi hanno mostrato sempre grande interesse realizzando anche dei disegni con le cose imparate nel corso delle lezioni teoriche svolte in classe. Adesso sono pronti per uscire in bici.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento