Premio Mario Tobino per le scuole della provincia

LUCCA - Sono Giulia Bertellotti del “Chini-Michelangelo” di Lido di Camaiore-Forte dei Marmi, Leandra Maurer del Liceo Classico “G. Carducci” di Viareggio, e la 3a C delle medie “Lenci” di Viareggio a salire sul podio della nona edizione del Premio Mario Tobino per le scuole della provincia di Lucca, in rappresentanza della Versilia.

-

TOBINO

Giulia Bertellotti è arrivata prima per la sezione riservata alle scuole secondarie di secondo grado, partecipando al corso di scrittura creativa tenuto da Divier Nelli, con un racconto che è stato definito dalla giuria “originale, ben costruito, con uno stile efficace nei cambi di tono fra il basso-colloquiale e meditativo-esistenziale”. Terza, nella stessa sezione, Leandra Maurer, che “ha saputo mescolare piacevolmente temi Fantasy con spunti tratti dall’esperienza quotidiana”.

Per la sezione dedicata agli istituti secondari di primo grado della provincia, che hanno partecipato con un elaborato realizzato in gruppo sul tema “Mario Tobino e la Resistenza”, la 3a C della “Lenci” è arrivata seconda ed una menzione particolare è andata alle classi 2a e 3a dell’Istituto Suore Mantellate di Viareggio.

Così si è conclusa la cerimonia del Premio che si è svolta venerdì 5 giugno a Palazzo Ducale, organizzato dalla Fondazione Tobino con il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lucca, in collaborazione con il Miur – Ufficio scolastico regionale, la Provincia di Lucca, il Comune di Lucca, il Comune di Viareggio, l’Azienda Usl2 Lucca, gli Eredi Tobino.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento