Tambellini, nuova guida della sanità lucchese

LUCCA - Il primo cittadino di Lucca Alessandro Tambellini è il nuovo presidente della conferenza dei sindaci, l'organismo che determina le strategie politiche del delicato settore sanitario.

-

Si tratta di una carica molto importante da tempo rivendicata dal comune capoluogo. La sua nomina arriva dopo una lunga trattativa con i vari componenti del tavolo che si è riunito alla sede di Monte San Quirico
Molti e variegati i problemi sul tappeto che il nuovo presidente della Conferenza dei sindaci dovra’ provare a risolvere. Fra i primi quelli legati al nuovo ospedale San Luca e alle strutture sanitarie della mediavalle Ci sono poi delle necessita’ strettamente “politiche” legate al confronto con la Regione Toscana. Di fronte all’imminente rivoluzione della sanita’ regionale, al nuovo presidente è stato chiesto di far sì che la sanità lucchese continui a mantenere un ruolo da protagonista e che la conferenza dei sindaci riesca a dire anche dei no, se le decisioni regionali dovessero in qualche modo danneggiarla. Contestualmente alla nomina del presidente, sono stati nominati anche i membri dell’esecutivo: per la piana saranno rappresentati i sindaci di Capannori, Porcari, Altopascio e Pescaglia, mentre per la mediavalle: Barga, Castelnuovo, Borgo a Mozzano e Sillano Giuncugnano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento