Una piantagione di marijuana nascosta nell’orto

LUCCA - I carabinieri hanno scoperto e denunciato un 42enne che aveva realizzato nell'orto di casa a Tramonte, sulle colline di Brancoli, una vera e propria piantagione di marijuana.

-

 

Sono stati i carabinieri di Ponte a Moriano, dopo una segnalazione anonima, a scoprire la piantagione dopo alcuni giorni di osservazione. Arrivati sul posto hanno trovato 33 piantine, di cui 23 già interrate e cresciute.

Inoltre nell’abitazione sono stati rinvenuti anche due chili e 200 grammi di marijuana già essiccata e pronta, secondo l’accusa, ad essere suddivisa in dosi destinate allo spaccio.

Il 42enne è stato denunciato per coltivazione di piante ad effetto stupefacente e detenzione ai fini di spaccio. I militari continueranno le indagini per accertare l’esistenza di altri soggetti coinvolti nel giro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento