Insulti razzisti, giocatore squalificato per 10 giornate

CALCIO - Un giocatore della formazione juniores regionale del Seravezza è stato squalificato per 10 giornate "per aver rivolto - si legge nel bollettino ufficiale della Figc - ad un calciatore avversario frase offensiva e discriminatoria per motivi di colore".

-

pallone.jpg

L’episodio è avvento nel corso della gara disputata sabato scorso contro il Lammari terminata 1-1.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento