Eccellenza da cardiopalma

ECCELLENZA - Un campionato così equilibrato davvero se lo ricordavano in pochi. Ancora più incerto di quello dello scorso anno perché a questo punto della stagione era chiaro che la vittoria finale sarebbe stata cosa tra Viareggio e Ghiviborgo. Stiamo parlando del campionato di Eccellenza che dopo la 9a giornata di ritorno si è confermato incertissimo.

-

 

Il big match tra Pietrasanta e Camaiore si è conclusa con la vittoria dei ragazzi di Della Bona. 1-0 al termine di una partita tesa ed equilibrata. I rossoblù hanno saputo stringere i denti dopo l’espulsione nel primo tempo di Sireno e portare a casa tre punti pesantissimi che li proiettano al primo posto insieme al Real Forte Querceta, corsaro a Lammari al termine di 90 minuti tutt’altro che facili. Ma nonostante il ko il Pietrasanta rimane a due soli punti, così come in lotta ci sono sempre Cuoiopelli e Larcianese. 5 squadre raccolte in 6 punti. Con sei giornate ancora da giocare e molti scontri diretti tutto può succedere. Della sfida ormai non sarà più il Seravezza che con il pesante e inaspettato ko casalingo con l’Urbino Taccola dice addio alla lotta per il primo posto (ma non per i playoff).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento