Corfino, tutti al lavoro per prolungare l’altare della chiesa di San Lorenzo

VILLA COLLEMANDINA - Per Corfino quella appena trascorsa non è stata una domenica come le altre. Da molti decenni forse da secoli la domenica precedente alle Palme gli uomini del paese si ritrovano all'interno della chiesa dedicata a San Lorenzo per allestire il prolungamento dell'altare centrale in occasione delle 40 ore.

-

Fin dal primo pomeriggio arrivano alla spicciolata i volontari che ogni anno si adoperano per mantenere viva questa tradizione.
L’altare centrale viene prolungato quasi fino al soffitto della chiesa per ospitare il Santissimo durante le 40 ore e le cerimonie collegate.
L’istallazione dell’appendice all’altare è diventato quasi un rito che si ripete ogni anno facendo anche aggregazione tra i volontari.
L’antico borgo da alcuni anni tiene vive molte tradizioni e usanze che vanno lentamente scomparendo. Corfino è diventato così un paese custode.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento