Un Doblo’ nuovo di zecca per la Misericordia della Val di Turrite

BORGO A MOZZANO (LUCCA) - Le autorita' di Fabbriche di Vergemoli e il governatore della Misericordia Gabriele Brunini hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione del nuovo mezzo attrezzato.

-

Sara’ messo a servizio degli abitanti della valle e va ad arricchire un parco mezzi che necessita di continui aggiornamenti. Per la Misericordia di Borgo a Mozzano e’ arrivato, con soddifazione di tutti i confratelli, un nuovo mezzo attrezzato: a beneficiarne sara’ a sezione Val di Turrite che ha inaugurato, un nuovissimo Fiat Doblò, acquistato con il generoso contributo di alcuni benefattori della zona e destinato all’Unità Operativa di San Rocco in Turrite, dove operano numerosi volontari.
La cerimonia si è svolta sotto una pioggia incessante cio’nonostante ha visto l’intervento delle autorità, in
rappresentanza del comune di Fabbriche di Vergemoli e della Fraternita della Misericordia di Borgo a Mozzano, tra cui il Governatore Gabriele Brunini. Al termine della celebrazione della Santa Messa nella chiesa parrocchiale di San Rocco in Turrite, è stato benedetto il mezzo, dedicato alla memoria dei compianti Nando Giannecchini e Geremia Costantini. Per suggellare la sentita cerimonia e’ intervenuta anche la Filarmonica “Puccini” di Fabbriche di Vallico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento