Graziano Serafini entra nel Guinness dei Primati

LUCCA - Con il tempo di 5 minuti 29 secondi e 27 centesimi, Graziano Serafini ha battuto il precedente record di 7 minuti per la velocità sul miglio a bordo di una Draisina, veicolo in legno simile alla bicicletta ma senza pedali e spinta solo con le gambe.

-

Alla fine ce l’ha fatta Graziano Serafini, con il tempo di 5 minuti, 29 secondi e 27 centesimi è riuscito a stabilire il record di velocità sul miglio a bordo di una bicicletta senza pedali, la riproduzione di una cosiddetta Draisina, veicolo antenato della bicicletta, inventato dal Conte Von Drais nel 1816. Serafini ha battuto il precedente record di circa 7 minuti detenuto da un tedesco ed inserito nel Guinness dei Primati. La prova si è tenuta presso il campo coni Moreno Martini alla presenza dei molti sostenitori di Serafini, che si è preparato a questa impresa per ben 2 anni dopo la costruzione della riproduzione del veicolo. Dopo aver effettuato un giro di ricognizione della pista, il via dato da un membro dell’associazione cronometristi per compiere quasi quattro giri del tracciato, per arrivare alla distanza di un miglio appunto, ovvero 1.609,34. Grande gioia al termine della prova, con la presenza anche del sindaco di Bagni di Lucca Massimo Betti e dell’avvocato garante della manifestazione che hanno consegnato a Serafini una targa, ancora provvisoria, della riuscita del record. Adesso il prossimo passo sarà quello di consegnare tutta la documentazione alla commissione del Guinness, per ratificare ufficialmente la vittoria. Una vittoria però che per Serafini è già avvenuta, avendo onorato la promessa fatta al figlio Massimo prima che morisse prematuramente.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento