Insegne coperte per protesta

BARGA - Continua a Barga la reazione indignata di una ventina di esercenti per l'arrivo delle sanzioni legate alla mancata autorizzazione all'esposizione di insegne.

-

Una polemica che attraversa tutto il territorio comunale di Barga e che si evidenza soprattutto nel capoluogo. La protesta da parte dei commercianti non è tanto legata al contenuto delle multe, quanto piuttosto alla forma. Sul fatto che il comune abbia ragione non ci sono infatti interventi, mentre i commercianti si sono indignati perche’ nessuno e’ stato avvertito. Si tratta di persone che quotidianamente vedono e servono amministratori e dipendenti del palazzo comunale e dai quali si aspettavano magari una qualche anticipazione. Insomma, avrebbero gradito almeno un preavviso per mettersi in regola come accaduto in altri comuni. L’amministrazione per contro fa sapere che gli uffici hanno operato in perfetta regola ma che comunque non c’è stata la volontà di fare una brutta sorpresa agli interessati. E mentre gli uffici competenti stanno sta vagliando la situazione affinché tutti possono essere in regola con le normative vigenti, martedì sera si terrà un incontro tra i commercianti al quale anche l’amministrazione Bonini ha dato disponibilità a partecipare per chiarire la vicenda.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento