Nuova agitazione per i lavoratori Snai

PORCARI - Assemblea sindacale e sciopero di un'ora per i lavoratori della Snai di Porcari. L'azienda avrebbe dovuto avere un incontro con i sindacati il prossimo 10 ottobre per definire il nuovo piano industriale e gestire la questione degli esuberi, ma nei giorni scorsi avrebbe esercitato pressioni sui dipendenti.

- 1

Lavoratori Snai in agitazione per condotte antisindacali dell’azienda. Le organizzazioni sindacali CGIL CISL E UILM hanno proclamato un’ora di sciopero e assemblea sindacale che si è svolta all’esterno dei cancelli della sede di Porcari. Sotto accusa i colloqui personali con i dipendenti che l’azienda sta portando avanti, disattendendo gli accordi sindacali per la gestione della crisi aziendale che prevedevano un nuovo incontro fissato per il 10 ottobre. Pressioni verso i dipendenti ritenute inaccettabili dai sindacati.

L’azienda nei mesi scorsi ha annunciato il nuovo piano industriale, che prevederebbe circa 90 esuberi, 50 dei quali proprio nella sede lucchese, a cui si aggiungerebbero i 25 trasferimenti previsti da Lucca a Milano.

Commenti

1

  1. Narcisa pellegrini FIM CISL LUCCA


    Constato, con rammarico, che non è stato tenuto conto del pluralismo sindacale considerato che la FIM CISL è rappresentata nell’ambito della Rsu di SNAI! Tant’è!

    Narcisa Pellegrini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.