Arrestato per spaccio studente incensurato

CAPANNORI - I militari del radiomobile hanno tratto in arresto un giovane di 19 anni trovato in possesso di 36 ovuli e un panetto di hashish. Denunciata anche la sorella dell'arrestato per possesso di marijuana.

-

 

Nella tarda serata di ieri, a Capannori – frazione Tassignano, militari del Norm – Aliquota Radiomobile, hanno tratto in  arresto per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio B. G.  studente, incensurato. Nel corso di un  mirato servizio finalizzato al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, veniva trovato in possesso di 36 ovuli di Hashish (380 gr.), ulteriori 40 gr. circa di Hashish in unico panetto, bilancino di precisione e la somma in banconote di vario taglio pari a 160,00 euro, provento dell’attività di spaccio. a seguito della perquisizione domiciliare, veniva denunciata anche la sorella dell’arrestato, B.J impiegata, incensurata, trovata in possesso di 10 piantine di Marijuana

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento