Fantozzi: ” E’ una lotta impari ma non ci rassegneremo”

MONTECARLO - All'indomani della rapina shock che ha colpito un imprenditore nella sua casa nel pieno centro di San Salvatore, il sindaco di Montecarlo Vittorio Fantozzi preannuncia iniziative di autotutela con l'aiuto della cittadinanza.

- 2

E’ un fiume in piena il sindaco di Montecarlo Vittorio Fantozzi nel descrivere la violenta rapina avvenuta a San Salvatore. Non è la prima volta che il territorio di Montecarlo è preso di mira da malviventi con modus operandi simile a quello con cui è stato aggredito e rapinato Giovanni Pieroni. Parole dure, quelle di Fantozzi, specialmente nei confronti della Prefettura.

Tra le iniziative in programma, quelle dell’aumento della vigilanza di vicinato e del presenziare insieme alla popolazione in tutte quelle zone del territorio comunale dove avvengono attività illecite, come ad esempio lo spaccio di droga.

Commenti

2

  1. Angelo Bacchiddu


    Sostengo ed apprezzo la presa di posizione e le iniziative del sindaco di Montecarlo Vittorio Fantozzi. Egregio sindaco non demorda, anzi, le consiglio di intensificare la vigilanza nei punti più vulnerabili del suo Comune. Non sia indulgente verso i criminali. Denunci ai Carabinieri ogni individuo sospetto ed eserciti il Suo potere nel rispetto delle Sue prerogative con rigore e determinazione a beneficio dei cittadini che oggi si sentono minacciati dalla violenza della criminalità che ha invaso il nostro intero Paese. Non accetti imposizioni che Lei ritiene ingiuste da parte di chicchessia avvalendosi della potestà che Le derivano dalla Legge. Il Prefetto non ha alcun potere che possa superare la Sua autorità in regime di disciplina e tutela del territorio in cui Lei deve esercitare la suprema autorevolezza a beneficio dei suoi concittadini. Con ammirazizone e rispetto Angelo Bacchiddu.


  2. tanto finche in Italia il governo non penserà alla tutela dei cittadini , nessuno potrà niente,,,, chiedo al Sig. Sindaco di farsi promotore di una legge che consenta al cittadino di poter chiedere i danni al Prefetto e al ministro degli Interni , per mancata tutela della propria cittadinanza,,,,, almeno forse le cose cambieranno

Lascia un commento