L’imprenditore lucchese Grossi eletto presidente di Confindustria Toscana Nord

LUCCA - L'imprenditore lucchese Giulio Grossi, 46 anni, è stato eletto nuovo presidente di Confindustria Toscana Nord. L'elezione è avvenuta nel corso dell'assemblea in San Francesco. Nella foto: Grossi al momento dell'elezione applaudito dal presidente del palrlamento europeo Antonio Tajani e dal vice presidente di Confindustria Stefan Pan.

-

E’ un imprenditore lucchese il primo presidente eletto della Confindustria Toscana Nord. Si tratta di Giulio Grossi, 46 anni, titolare dell’azienda di nastri e tessuti “Petri & Grossi”. Sarà lui a guidare per il prossimo biennio gli industriali di Lucca, Pistoia e Prato.

L’elezione, ottenuta con il 99% dei voti, è stata ufficializzata dall’assemblea tenutasi in San Francesco, in occasione del convegno dedicato alle prospettive industriali dell’Europa alla quale sono intervenuti tra gli altri il presidente del parlamento europeo Antonio Tajani e il vicepresidente di Confindustria Stefan Pan.

Nella sua primissima conferenza stampa da presidente Grossi, affiancato dal vicepresidente per Pistoia Daniele Matteini e da quello per Prato Andrea Tempestini, ha annunciato che il suo primo obiettivo sarà quello di rinsaldare l’alleanza tra gli imprenditori delle tre province.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.