Lucca, la settimana più calda: umidità record nelle ore serali

LUCCA - Quella che sta per terminare sarà ricordata come la settimana più soffocante dell'estate, anche a Lucca. Le temperature registrate dalla stazione meteorologica dell'aeroporto di Pisa sono sempre state oltre la media, attestandosi sui 35° a partire dal primo agosto e con minime, nella notte che non sono mai scese sotto i 20°.

-

Ma è stato il tasso di umidità a raggiungere livelli elevatissime, fino al 100% registrato nelle serate del 2 e del 3 agosto. Vuol dire che l’aria in quelle ora era completamente satura di vapore acqueo. Soprattutto questo fenomeno ha provocato una percezione ancora maggiore della temperature e difficoltà respiratorie nei soggetti già più deboli, come gli anziani.

Tutto questo è opera dell’anticiclone africano Lucifero, ampiamente annunciato dagli esperti. E la morsa del caldo, secondo le previsioni del laboratorio meteorologico regionale, non dovrebbe mollare la morsa nemmeno nel weekend sui nostri territori.

Il Lamma prevede infatti per sabato su Lucca una temperatura massima di 36°, solo leggermente inferiore, 34°, per domenica. La situazione dovrebbe iniziare a mutare all’inizio della prossima settimana, con una diminuzione delle temperature che si annuncia però molto lenta e graduale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento