Il meteo promette un Ferragosto perfetto; sarà pienone di turisti in Lucchesìa

LUCCA - Sarà un Ferragosto perfetto dal punto di vista meteorologico in Lucchesìa, almeno così dicono le previsioni del Lamma che parlano di cielo sereno e temperature in rialzo ma ancora nella media (prevista una massima di 33 gradi).

-

Facile prevedere quindi che per molti sarà una giornata da passare fuori casa.

A Lucca oltre ai tanti tesori artistici visitabili in centro storico, domani rimarranno aperti anche i musei nazionali di Villa Guinigi (solo la mattina) e di Palazzo Mansi (anche il pomeriggio). E per chi arrriva in auto sarà gratuita la sosta ai parcheggi in struttura Mazzini, Stazione e Cittadella.

Nel resto della Lucchesia, tra le mete più gettonate ci sarà sicuramente l’altopiano delle Pizzorne, tra i comuni di Capannori e Villa Basilica, con la possibilità trascorrere una giornata all’aria aperta in mezzo al verde. Nella Piana saranno aperte al pubblico Villa Reale e Villa Torrigiani.

La parte del leone però a Ferragosto la fanno sicuramente la Garfagnana e la Mediavalle. Attesi tanti turisti all’ormai celebre Parco di Vagli, con le attrattive sul lago, il Volo delll’Angelo ed il ponte a funi sospeso.

Attrattiva nuova di zecca è anche quella del parco acquatico sul lago di Gramolazzo, nel comune di Minucciano.

Ma i luoghi da visitare sono comunque tantissimi. Tra le mete più classiche ci sono quelle della fortezza delle Verrucole a San Romano Garfagnana, lo splendido Duomo di Barga, la casa museo di Giovanni Pascoli a Castelvecchio, il museo del Castagno a Colognora di Pescaglia e moltissimi altri ancora.

Tanti turisti sono già segnalati poi nei luoghi più belli delle Apuane e degli Appennini. Come il borgo di San Pellegrino in Alpe, dove si può visitare il museo della vita contadina.

Infine, a Castelnuovo, è in corso la settemana del Commercio e a Ferragosto è in programma la giornata rinascimentale con  Musici, giocolieri e corteggio storico a cura della Compagnia dell’Ariosto.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento