Gesam Le Mura, la sosta per ricaricare le pile

BASKET - Giunge a proposito la pausa di fine anno per la Gesam Gas Le Mura. Un time out è quello che serve in questo momento, dopo la secca sconfitta patita contro Napoli.

-

Di fronte alle partenopee la squadra lucchese è rimasta a galla solo fino a metà partita. Poi c’è stato una specie di crollo dal quale si è salvata solo la Roberts, autrice di 16 punti. Le ospiti sono state padrone del parquet fino alla definitiva vittoria per 69 a 47, oltre 20 lunghezze di distacco.

Al termine della gara un amareggiato coach Barbiero ha reso merito a napoli ma ha anche sottolineato che Lucca deve rimotivarsi. Un calo di intensità, ha detto il tecnico, l’avevo già notato contro Battipaglia ma pensavo di aver spronato le ragazze a giocare con la giusta cattiveria. Non è stato così”.

Insomma, le campionesse d’Italia devono ricaricare le pile. La Gesam in classifica è seconda insieme a Venezia e San Martino. quattro lunghezze dietro la capolista Famila Schio. Il campionato riprende domenica 7 gennaio con la trasferta non certo impossibile di Vigarano. Per Crippa e compagne sarà d’obbligo iniziare il 2018 con una vittoria.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.