Una domenica da…Leon; Castelnuovo resiste alla capolista Cuoiopelli

CALCIO ECCELLENZA - Grandissima prova del giovane portiere del Castelnuovo Diego Leon che para due calci di rigore nella gara contro la squadra allenata dall'ex-gialloblu Andrea Cipolli. Un punto prezioso per i garfagnini di Gino Tazzioli attesi domenica prossima dalla delicatissima trasferta di Aulla contro La Portuale.

-

 

Quando Diego Leon ha parato anche il secondo rigore di una partita incredibile agli attaccanti della Cuoiopelli il pubblico del Nardini è esploso in un autentico boato. Capita raramente di vedere un attaccante sbagliare due rigori in 90′ ma è altrettanto difficile per non dire unico che un portiere possa parare due penalty nelle stessa partita. Eppure è successo.Il 20enne figlio d’arte, suo padre Noel è stato a sua volta un apprezzato portiere anche della nazionale cubana, ha cominciato il suo show nel primo tempo su Pirone e lo ha completato a dieci minuti dal fine sul “povero” Battistoni. Chiaro che a fine parita il portierino gialloblu sia perlomeno raggiante. E commosso.

Castelnuovo che nel finale ha sfiorato anche la vittoria soprattutto grazie alle giocate di Gori. Ma complessivamente il pareggio, ottenuto conto la capolista guidata dall’ex-Cipolli ci sta e ha pure notevole valore. Permette infatti ai garfagnini di rimanere fuori dalla zona playout anche se la prospetttiva è quella di andare a giocarsi molto domenica prossima sul campo della Portuale. L’analisi è affidata al tecnico Gino Tazzioli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.