San Giuseppe: Querceta pronta a fare festa per due giorni

SERAVEZZA - Due giorni di festa domenica 18 e lunedì 19 marzo a Querceta per le celebrazioni del patrono San Giuseppe. Con tutti gli ingredienti della tradizione e con le novità introdotte o recuperate a partire dallo scorso anno.

-

Il programma della fiera patronale è stato presentato in Municipio dall’amministrazione e dagli organizzatori (Pro Loco Querceta, Quercetarte, Love of Horses.

Accanto alle immancabili bancarelle della fiera, alle giostre, alla rassegna agrozootecnic, anche quest’anno torneranno, le gare tra sbandieratori, la colorata sezione florovivaistica, il goloso Menù di San Giuseppe. E infine, nell’anno che i Ministeri della Cultura e delle Politiche Agricole dedicano al cibo italiano, con un accento tutto particolare sui sapori e sui prodotti della buona tavola, grazie a un’edizione speciale dell’Aperitivo Mediceo centrata sull’Olivo Quercetano e alle specialità che gli studenti dell’Istituto Alberghiero proporranno in occasione della festa.

Sarà la tradizionale processione della vigilia a dare il via ai festeggiamenti, domenica 18 marzo con inizio alle ore 20:30 .La fiera sarà articolata su due poli: il centro del paese, con le bancarelle, i mercatini specializzati e gli intrattenimenti per le famiglie; l’area di via Alpi Apuane, caratterizzata dal Luna Park e dalla sezione agrozootecnica.

A fare da antipasto alla fiera, sabato alle 16 alla Croce Bianca, la cerimonia finale del Premio dialettale “Silvano Alessandrini”, anticipato appositamente dalla Pro Loco per farne una verace introduzione alla festa paesana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.