Ecco Matteo Nolè, un capitano valoroso per il Ghiviborgo

CALCIO C - Il Ghiviborgo non si ferma più. La società della Media Valle del Serchio ha infatti messo a segno un colpo da 90 per la categoria ingaggiando il forte centrocampista Matteo Nolè, ex-Lucchese di cui è stato valoroso capitano per diversi anni. Nolè è stato fortemente voluto anche dal neo allenatore Guido Pagliuca.

-

Una lunga carriera a consumare polmoni sulla fascia o da incursore. Nolè, 33 anni ad agosto, ha giocato per 5 anni nella Lucchese dove vanta 153 presenze e 16 reti di cui addirittura 11 nella magica annata che si concluse con la fantastica promozione di Correggio. Suo fu il cross impattato di testa al 93esimo da Pecchioli che regalò ai rossoneri il ritorno tra i professionisti. Nel corso della conferenza stampa di presentazione il giocatore è parso motivato e carico. Già, ma perchè proprio il Ghiviborgo ? E quantoi ha inciso la figura del neotecnico Guido Pagliuca ?

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.