Monossido di carbonio in un condominio, 2 intossicati gravi

VIAREGGIO - E' di 3 intossicati gravi ricoverati nella camera iperbarica dell'ospedale di Pisa e di altri 14 con intossicazione più lieve il bilancio del guasto avvenuto alla canna fumaria della caldaia di un condominio di via Monte Sumbra nel quartiere Migliarina

-

Sarebbero dunque queste le cause che hanno provocato l’intossicazione da monossido di carbonio per i residente di questo condominio di via Monte Sumbra a Viareggio. Nella tarda serata di sabato è giunta la chiamata al 118 da parte di uno degli inquilini che lamentava gravi problemi respiratori. Appena giunti sul posto i sanitari hanno rilevato la forte presenza di monossido di carbonio nei locali ed hanno allertato anche i vigili del fuoco che sono giunti sul posto con con l’autoscala, per controllare la situazione ai piani più alti.  Il bilancio della serata è stato di 2 intossicati gravi trasferiti in camera iperbarica a Pisa in codice rosso, un’altro in codice giallo, anche per lui è stato necessario ricorrere alla camera iperbarica pisana e altri 14 intossicati lievi, 9 dei quali non hanno ritenuto necessario recarsi al pronto soccorso. Nessuno degli intossicati sarebbe in pericolo di vita.

 

 

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.