All’ex Real Collegio una cerimonia per ricordare gli esuli dall’Istria Dalmazia

LUCAC - Cerimonia partecipata questa mattina per il Giorno del ricordo all'ex Real Collegio di Lucca , dove tra il 1947 e il 1956 furono accolti oltre 1200 cittadini istriani, fiumani e dalmati, costretti all'esodo dalle proprie terre.

-

La mattinata, organizzata dal Comune e dalla Provincia di Lucca insieme con l’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea, è iniziata con la deposizione della corona alla targa commemorativa in piazza del Collegio, accompagnata dall’esibizione musicale di un quartetto di fiati del liceo musicale “Passaglia”.

E’ seguito un incontro, durante il quale lo storico Stefano Bucciarelli, ha ricostruito la complessa vicenda del confine orientale italiano e il dramma delle foibe. 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.