A Mons. Italo Castellani la Pantera d’Oro

LUCCA - Visibilmente commosso e grato all’intera comunità, l’arcivescovo di Lucca Italo Castellani ha ricevuto a Palazzo Ducale, dalle mani del presidente della Provincia Luca Menesini, la Pantera d’oro, il riconoscimento che riproduce l’emblema araldico della Provincia di Lucca.

-

E’ dal 1996 che il premio viene assegnato dall’amministrazione provinciale a quei personaggi, direttamente o indirettamente legati al territorio provinciale, che si sono distinti nell’ambito culturale, economico, sociale, sportivo e della cooperazione internazionale.

Alla presenza di autorità religiose, civili e militari e di un folto parterre di sindaci, il presidente della Provincia  ha consegnato l’onorificenza con questa motivazione: “in riconoscimento dell’impegno indefesso manifestato durante gli anni del suo servizio pastorale a favore della popolazione del territorio lucchese in diverse circostanze: dal tragico e doloroso evento della strage ferroviaria di Viareggio all’alluvione dell’Oltreserchio, dalle crisi aziendali alle emergenze umanitarie, evidenziando in maniera costante una generosità d’animo sempre sensibile e discreta a favore di tutta la comunità, in particolar modo verso i più deboli”.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.