Cresce l’attesa per il derby; esauriti i 400 biglietti per i tifosi rossoneri

CALCIO C - Sabato (ore 14,30) Lucchese di scena all'Arena Garibaldi-Anconetani per il derby numero 94 della storia, almeno in campionato. Il bilancio è favorevole al Pisa anche se lo scorso anno la Lucchese s'impose 1-0 con rete di Cecchini al 54esimo. A livello societario invece la situazione è sempre più drammatica e il 20 marzo potrebbe esserci la dead line.

-

” A Lucca la situazione peggiora di giorno in giorno “. Lo ha ribadito Umberto Calcagno, vicepresidente dell’AIC, ma francamente ce n’eravamo accorti anche da soli. Una lunga estenuante agonia che le prossime improrogabili scadenze potrebbero segnare la fine della gloriosa Pantera. Archibald Joseph Cronin scrise un meraviglioso “E le stanno stanno a guardare” Qui a Lucca troppa gente è stata a guardare o perlomeno riteniamo che ci saranno parecchi personaggi che dovranno fare un severo esame di coscienza.

Intanto le vicende di campo ci dicono che la Lucchese sta preparando col solito impegno il derby di Pisa. Il numero 94 della storia dei confronti in campionato. Favarin non svela le carte ma alla fine dovrebbe optare per una formazione assai vicina a quella standard. Lo stesso fa il suo dirimpettaio D’Angelo che deve amministrare le forze coi neroazzurri sottoposti ad un autentico tour de force. E poi ci sono loro le vere vittime di quanto sta accadendo: i tifosi della Lucchese che stanno rispondendo alla grande per andare in diverse centinaia all’Arena Garibaldi-Anconetani. Perchè fra tanti dubbi e brutture che abbiamo visto in questi mesi una cosa è certa: Favarin e si suoi ragazzi meritano tutto il sostegno. Fino alla fine.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.