Incubo inquinamento, una settimana per il verdetto

MASSAROSA - Si deve attendere ancora una settimana per capire quale sarà il grado di inquinamento nella campagna massarosese. A seguito dell’incendio che ieri ha interessato la ditta di lavorazione di vetroresina, nel Brentino

-

Si deve attendere ancora una settimana per capire quale sarà il grado di inquinamento nella campagna massarosese. A seguito dell’incendio che ieri ha interessato la ditta di lavorazione di vetroresina, nel Brentino, creando una paurosa colonna di fumo nera alta tra i 100 e i 200 metri, gli ispettori Arpat, intervenuti sul posto insieme al personale dell’Asl e del comune, hanno effettuato i primi rilievi ed un campionamento di aria, nell’area interessata dall’incendio, utilizzando una pompa ad alto volume. Stamattina sono stat effettuati i campionamenti di vegetali a foglia larga che saranno analizzati dal laboratorio di Area Vasta di Livorno ed è proprio l’Arpat a far sapere,che la determinazione dei microinquinanti ricaduti al suolo – si legge in una nota – richiederà tempi tecnici di setet giorni. Nel frattempo è sempre in vigore l’ordinanza del sindaco per l’area compresa nel raggio di 1 km a monte e 300 metri nelle altre direzioni che impone di chiudere porte e finestre, di disattivare impianti di ricambio area e vieta di sostare all’aria aperta. L’incendio non ha avuto nessuna conseguenza per Viareggio dove non è stato necessario attivare alcun provvedimento.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.