Rischia la paralisi totale dopo un tuffo sbagliato in mare

VIAREGGIO - Ha perso l'uso delle gambe dopo un tuffo sbagliato domenica pomeriggio sulla spiaggia di Viareggio. La vittima è un giovane piemontese di 26 anni ricoverato in rianimazione nel reparto di neurochirurgia all'ospedale di Livorno dove domenica sera ha subito un primo intervento chirurgico.

-

Difficile al momento, spiegano i medici, valutare il danno neurologico nella sua totalità. Il ragazzo è stato salvato dai bagnini del bagno Tre Stelle sulla Passeggiata viareggina. Trasferito al Versilia, i medici hanno subito accertato che il giovane aveva subito gravi danni alle vertebre cervicali.  E’ intervenuta anche la Capitaneria  di Porto che ha ascoltato i bagnini per ricostruire l’ accaduto. Dimas, uno dei primi soccorritori, è ancora scosso per il grave incidente avvenuto sulla spiaggi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.