“Comportamento antidemocratico”, opposizione diserta consiglio comunale di Viareggio

VIAREGGIO - Le forze politiche di opposizione, ad eccezione del Pd viareggino, hanno disertato oggi la seduta del consiglio comunale programmata per le 15 e hanno convocato sotto le logge di piazza Cavour una conferenza stampa per denunciare il comportamento antidemocratico della giunta del Ghingaro nei confronti dei consiglieri di minoranza.

-

All’ordine del giorno pratiche importantissime come il regolamento il urbanistico, il piano delle opere pubbliche ed altro ancora. E’ un caldissimo pomeriggio d’agosto, spiega ai nostri microfoni il sindaco, e noi preferiamo lavorare per la città
Ma l’opposizione era assente per protesta contro la stessa amministrazione comunale accusandola di essere lesiva delle basilari regole della partecipazione democratica e dei diritti dei consiglieri comunali che, in virtù di un mandato elettivo, sono presenti nell’assise comunale allo scopo di rappresentare la volontà di molti cittadini. Due i consiglieri Pd che hanno partecipato all’assemblea per senso di responsabilità.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.