Ultimo atto del Festival Puccini: la 65 edizione si chiude con Tosca

TORRE DEL LAGO (Viareggio) - Con la rappresentazione di Tosca in programma sabato 24 agosto,  cala il sipario sull’edizione n° 65 del Festival Puccini. Già in distribuzione materiali promozionali con il programma del Festival 2020.

-

Con la rappresentazione di Tosca sabato 24 agosto con inizio alle 21,15, nel gran teatro davanti alla villa museo del Grande Maestro, cala il sipario sulla edizione 2019 del Festival Pucciniano. Sarà pertanto l’ultima occasione, quella di sabato, per vivere le emozioni delle rappresentazioni in riva al Lago. In scena una Tosca che si conferma uno dei drammi di musica più rappresentati al mondo, la cui storia d’amore e di sangue si consuma in solo giorno mentre nel Paese è in corso la campagna napoleonica per la conquista dell’Italia. Un cast di straordinari cantanti per la tormentata storia d’amore di Floria Tosca interpretata dal soprano Lacrimioara Cristescu mentre il pittore Mario Cavaradossi sarà Alejandro Roy. Nel ruolo  del barone Scarpia Stefan Ignat.   Sul podio il bravo direttore giapponese già applaudito a Torre del Lago Hirofumi Yoshida. Assistente alla regia Luca Ramacciotti , Orchestra del Festival Puccini, Coro diretto dal   Maestro del Coro Roberto Ardigò, mentre il coro delle Voci Bianche è diretto da Viviana Apicella. Puccini compose Tosca quasi interamente nella sua casa di Chiatri tra il giungo del 1898 e il settembre dell’anno successivo Una regia tradizionale per un allestimento che nelle precedenti rappresentazioni ha incantato il pubblico grazie anche alle scene di Carlo Centolavigna.
Appuntamento al 2020 con la magia del Festival Puccini il  cui cartellone annunciato qualche da giorno vede in programma TOSCA,  TURANDOT, MANON LESCAUT, LA BOHÈME, MADAMA BUTTERFLY. Già in distribuzione materiali promozionali con il programma del Festival Puccini del prossimo anno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.