Slittano le motivazioni della sentenza per la Strage

FIRENZE - I giudici della terza Corte dei Appello di Firenze si sono presi altri 90 giorni per depositare le motivazioni della sentenza per la strage ferroviaria del 29 giugno 2009 di Viareggio.

-

Attesa lunga per conoscere il perchè delle condanne di Mauro Moretti e dei vertici delle Ferrovie di Stato.La sentenza di secondo grado era stata emessa il 20 giugno scorso, nove giorni prima del decimo anniversario del disastro ferroviario.La presidente della Corte di Appello di Firenze Margherita Cassano ha accolto la richiesta della presidente della terza sezione penale, Paola Masi, tenuto mconto della particolare complessità della stesura della motivazione della sentenza pronunjciata il 20 giugno scorso.La co,mplessità consiste nelle 347 pagine delle imoputazioni formulate, dal numero degli imputati 30, delle parti civili oltre 50, dei responsabili civili, 19, delle società imputate 7, dalle 1000 pagine delle motivazioni della sentenza di primo grado. Motivazioni d’appello dunque sotto l’albero di Natale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.