Atleti barghigiani in grande evidenza alla Lago Santo Mountain Race

PODISMO - Gara davvero provante di corsa in montagna che domenica si è corsa da Pievepelago fino al Lago Santo, Monte Rondinaio e ritorno, a cavallo tra i confini dei comuni di Pievepelago e Fiumalbo per Modena e di Barga e Coreglia per la lucchesia.

-

Due i percorsi, uno più impegnativo e con passaggi anche più tecnici di km 30 ed un dislivello di 2100 m,  ed uno di km 22 che è salito nel punto più alto sulla Cima dell’Omo a 1860 m. slm a cavallo tra il confine modenese e quello con il comune di Barga (con dislivello totale di 1200 m). Proprio in questo percorso da registrare le ottime prove del barghigiano Diego Strina del GP Parco  Alpi Apuane che è giunto al terzo posto assoluto ed al primo  della Categoria CM. Al secondo posto assoluto nella categoria femminile (al 29° in quella assoluta maschile e femminile) invece la barghigiana Stefania Giovannetti del Gruppo Marciatori Barga. Dietro di lei da registrare anche il 30° posti assoluto (il secondo nella categoria DM) di Luigi Ceccarelli del GS Orecchiella Garfagnana. Per la cronaca la vittoria della gara di 22 km è andata a Enrico Bonati del Team Mud and snow che organizza peraltro la manifestazione. Nella corsa da 30 km vittoria invece per Christian Modena del Team Mud and snow. I primi della lucchesia,  sono stati Giacomo Rossi (team Trail delle Apuane) al14° assoluto ed al 4° nella categoria  CM; Giovanni Petruzzi 24° assoluto e 9° nella categoria BM e Luca Giovannoni 38° assoluto e  3° nella categoria DM) dell’ASD Marciatori Antraccoli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.